Supera i momenti difficili con l’ aromaterapia

ca. 2002 --- Five candles are lit near other aromatherapy tools. --- Image by © David Aubrey/CORBIS
ca. 2002 — Five candles are lit near other aromatherapy tools. — Image by © David Aubrey/CORBIS

Ciao a tutte! Con questo nuovo articolo inauguriamo la sezione aromaterapia, argomento del benessere a cui tengo particolarmente perché mi ha aiutato in molti momenti difficili.

E’ proprio per questo che desidero darvi dei consigli, affinché anche per voi questa disciplina possa essere di aiuto quando vi trovate in difficoltà.

Probabilmente molte di voi sanno quanto un profumo può esercitare effetti più o meno piacevoli sul nostro umore, sulle nostre emozioni, non è affatto una novità. Partendo da questo principio, per ora vi basti sapere che ci sono olii essenziali che possiamo utilizzare per superare la tristezza, il senso di abbandono, di ansia e tantissimo altro.

Che tipo di aroma andremo ad utilizzare?

L’ aromaterapia si riferisce agli olii essenziali puri al 100% (nei prossimi articoli vi spiegherò come riconoscerli dalla confezione), ma se non avete momentaneamente la possibilità di acquistarli  potete utilizzare acque profumate, creme, aromi per dolci e altre cose. Non fate il mio errore, io annusavo l’ aroma dal boccetto del profuma-ambienti eheh…ma voi non fatelo per nessun motivo, può essere pericoloso!

Eccovi una piccola lista di essenze con le loro funzioni, frutto della mia esperienza. Per ora vi raccomando di limitarvi ad inalarle ( dal tappo o su un fazzoletto) poi piano piano ci addentreremo nell’ aromaterapia in modo sempre più approfondito. Ognuna di queste essenze ha molte funzioni, ma qui ho volutamente indicato solo quelle che possono servirvi per i momenti difficili 🙂

rosa: anti-depressivo, calmante immediato, porta senso di sicurezza e armonia, apertura all’ amore; è il mio rimedio d’emergenza, è stata la mia prima fragranza che mi ha aiutato in momento veramente brutti.

vaniglia: fa sentire a casa, serenità, dolcezza, senso di protezione, di calore, buonumore, rilassamento, allegria.

mandarino: per i bambini che sentono la nostalgia dei genitori, aiuta a ritrovare il sorriso e il buonumore.

lavanda: calma, rilassamento, equilibrio interiore, contro la paura e il nervosismo.

bergamotto: rilassa senza provocare sonno, anti-depressivo, porta fiducia in se stessi e vitalità, utile in caso di lutto

Questo è solo un piccolissimo assaggio del potere degli aromi, a breve ve ne parlerò molto 🙂

Provateli ragazze, l’ aromaterapia è un dono vero e proprio della natura che mi aiuta da molto tempo, ve lo garantisco! Li considero energie della Madre Terra che vengono in mio soccorso quando ne ho più bisogno. Per chi si volesse avvicinare a questo mondo magico consigli di partire dai libri, ce ne sono molti 🙂 e poi è importante sperimentare moltissimo. E voi avete mai utilizzato gli olii essenziali nei momenti emotivamente difficili? Ditemelo nei commenti =)

 

Precedente Curare la pelle grassa con prodotti eco bio? Lavera! Successivo Malattie: la guarigione con affermazioni positive!

Lascia un commento

*