Fare una maschera per capelli davvero efficace

maschere-fai-da-te

In commercio esistono un’ infinità di maschere e trattamenti per la bellezza dei capelli ma quasi sempre contengono ingredienti dannosi come petrolati e siliconi, e magari peggiorano le nostre problematiche.

Così decidiamo di provare a creare le nostre maschere fai-da-te, scelte da qualche sito femminile ma scopriamo che non otteniamo il risultato che speravamo.

E’ successo molto spesso anche a me, molte maschere sembravano troppo grasse per i miei capelli, oppure i miei capelli rimanevano crespi anche dopo il trattamento, o ancora, a volte erano molto gonfi.

Come ho fatto a trovare le maschere che funzionano davvero? Provando e riprovando tanti tipi di trattamenti, studiando le proprietà degli ingredienti da utilizzare, sperimentando metodi di bellezza per capelli; ad esempio ho scoperto il Progetto Rapunzel! Un gruppo di ragazze brasiliane che hanno aperto un gruppo su facebook  per aiutare le ragazze italiane ad avere capelli lunghi e bellissimi seguendo questo metodo. Propongono maschere fai-da-te sperimentate da loro e bisogna alternare tra idratazione, nutrimento e ricostruzione.

Effettivamente le loro maschere funzionano davvero, e vorrei descrivere in breve le proprietà di alcuni ingredienti naturali che si possono utilizzare, prendendo spunto dalle loro conoscenze. In questo modo potrete creare i vostri trattamenti più adatti alle vostre esigenze 🙂 – per altre informazioni vi consiglio di iscrivervi al loro gruppo facebook.-

  • zucchero: idratante, appiattisce i capelli gonfi
  • miele: idratante, rende i capelli voluminosi
  • fieno greco: idratante, rinforzante, stimola la crescita capillare
  • yogurt: idratante, lucidante
  • olii e burri: nutrienti, rendono i capelli più forti e luminosi
  • limone: lucida i capelli
  • lecitina di soia: ristrutturante
  • gelatina alimentare: ristrutturante
  • caffè: idratante, stimola la crescita capillare (da usare seguendo le istruzioni del trattamento)
  • latte: idratante, liscia i capelli
  • succo di carota: idratante
  • olio di ricino: nutriente, stimola la crescita dei capelli, molto rinforzante
  • infuso di rosmarino: rinforzante, lucidante
  • gel di aloe: idratante

Sperimentate, mixate ciò che vi sembra più adatto per voi, ma sempre con molta attenzione e un occhio di riguardo in più se avete la cute sensibile o con allergie…mi raccomando!

Come gia detto qui http://beautynatura.altervista.org/47-2/, priva va fatto lo shampoo, poi la maschera e come ultima cosa il balsamo o il risciacquo con acqua e aceto. Tutto chiaro ragazze? 🙂

Conoscevate questi consigli? E avete mai sentito parlare del Progetto Rapunzel? Aspetto i vostri commenti! =)

 

 

 

 

Precedente Come essere green in vacanza Successivo Spray antizanzare fai da te

Lascia un commento

*