Le iniziative sostenibili di Brescia Mobilità

Le iniziative eco sostenibili di brescia mobilità

Brescia è la mia città ed è facile immaginare quanto sia inquinata, tanto che secondo le indagini pcb e diossine sono arrivati nel sangue dei bresciani.

Questo grave danno, localizzato in modo particolare in alcune aree della città,  si può considerare un disastro ambientale ed è stato causato dalle emissioni dalle industrie.

Posso confermare che l’ aria che respiriamo è davvero dannosa e pessima.

Mi capita di andare ogni tanto nella meravigliosa Val Sarentino, Sud Tirolo, e quando torno scendo dall’ automobile e non posso credere all’ odore tremendo di inquinamento che devo respirare.

Se poi teniamo conto del fatto che nel 2016 Brescia è stata considerata la città più inquinata d’ Europa, possiamo capire davvero la gravità della situazione.

Per rimediare a questa problematica, sono state messe in atto diverse iniziative anti smog e in questo articolo vorrei parlare di ciò che riguarda i trasporti pubblici.

Mi riferisco quindi al gruppo Brescia Mobilità e dei suoi servizi, all’ insegna della salvaguardia ambientale e grande innovazione.

E’ doveroso parlare per prima cosa della metropolitana di Brescia: inaugurata il 2 marzo 2013, è stata creata ispirandosi alle metropolitane nord Europee, abbattendo le barriere dei tornelli di accesso.

E’ automatizzata, ad alta tecnologia, conta 40 mila passeggeri giornalieri. Riuscite a immaginare i benefici di un dato come questo?

Meno smog, meno incidenti, meno traffico!

Ma Brescia Mobilità si è attivata anche attraverso altri…mezzi: parliamo di Green Mobility, che comprende servizi di bike sharing, auto sharing ed e-sharing.

Automobili con motore euro 6, scooter eco-sostenibili e biciclette per adulti e bambini vengono messi a disposizione attraverso una card, da richiedere all’ infopoint.

Tutti possono usufruire di questi servizi: bambini, adulti, turisti pendolari…

Per le biciclette la tessera (Omnibus Card) è elettronica e funziona attraverso il sistema contactless, quindi è semplicissimo prelevarne una!

Ma dove si trovano le bike station Bicimia?

Qui potete trovare una mappa molto utile delle ciclo-stazioni

Voi dovete solo pensare a mettere il casco di protezione e ad custodire la bicicletta con il lucchetto se vi trovate fuori dal posteggio Bicimia.

Per ulteriori informazioni, per gli altri mezzi e altre iniziative potete dare un’ occhiata al sito https://www.bresciamobilita.it/

Spesso vorremmo lamentarci per tutto questo inquinamento, ma se vogliamo fare qualcosa di concreto per migliorare la situazione ambientale di Brescia faremmo bene ad usufruire di questi servizi.

Complimenti a Brescia Mobiltà!

Fonti: corriere.it – internazionale.it – bresciamobilita.it

 

9 step per essere green in ufficio

 

Precedente Recensione BB cream So' bio ètic Successivo Cosa c'è nella mia borsetta?

Lascia un commento

*