Iameco: il computer ecologico

pc ecologico iameco
shft.com

Oggi vi presento il primo computer ecologico: Iameco.

Il nome è da leggersi ” I am eco ” – io sono eco – e in effetti rispecchia proprio l’ essenza di questo prodotto, in tutte le sue fasi.

Il dispositivo è nato in Irlanda, da una piccola azienda ( MicroPro ) che ha sede a Rathfarnham, a sud di Dublino. MicroPro nata per distribuire e riparare pc e periferiche e dal 1991 produce pc ecologici.

Iameco è l’ unione di ecologia e di alte prestazioni, pensato per smontare e sostituire in modo semplice ogni sua parte, spesso anche senza aiuto di tecnici, allungando così la vita del pc e allontanando il momento di un nuovo acquisto e del conseguente diminuzione dei rifiuti elettronici.

Ogni sua parte è facilmente riciclabile, per la precisione il 98 %, ed è stato creato con il legno di foreste rinnovabili, legno riutilizzato e scarti dell’ industria dei mobili.

Non solo, ma il carbonio contenuto sarebbe inferiore del 70% rispetto ad un normale desktop del pc.

I progettisti hanno pensato anche all’ efficienza energetica, infatti per il raffreddamento hanno sostituito le ventole con dei tubi in rame, utili a dissipare il calore, e oltre a questo il desktop è illuminato con LED, che sono in grado di aumentare ulteriormente l’ efficienza energetica del 30-40%.

L’ azienda ha intenzione di aprire in varie parti del mondo delle agenzie di riparazione e per l’ assistenza, per chi avesse bisogno di rivolgersi a tecnici esperti, senza bisogno di dover spedire il computer in Irlanda.

Va bene, ma come si può avere questo fantastico computer ecologico?

Il primo modello v3.0 attualmente è esaurito, ma è stata creata la nuova versione v4.0 che sarà venduto al dettaglio a circa 1000 euro.

L’ anno scorso Iameco ha progettato il portatile d4R ma non è ancora pronto, deve essere perfezionato, e sarà vendibile alla fine di quest’ anno insieme alla versione tablet.

La priorità dell’ azienda è quella di aprire vari centri di produzione per evitare i grandi costi e rigidità dell’ outsourcing commerciale, proprio per questo sta collaborando con alcuni partner nazionali e dell’ UE. L’ obiettivo potrebbe essere raggiunto per la fine del 2018!

E noi speriamo che Iameco possa farcela, perchè crediamo nel connubio tra ecologia e tecnologia!

 

9 step per essere green in ufficio

 

Precedente Poste italiane: un passo verso il green! Successivo Ricetta spaghetti crudisti

4 commenti su “Iameco: il computer ecologico

  1. Bellissimo!!! È un’idea davvero affascinante e, ora che la vedo realizzata, mi chiedo “Perché nessuno ci ha mai pensato prima?”. Spero davvero che questo pc si diffonda e trovi il meritato successo! 😀

Lascia un commento

*