Girasole: bellissimo sia nell’orto che in vaso!


Il girasole è un fiore che porta tanta allegria proprio in questo periodo!
E perché non tenerlo con noi in un vaso in casa o sempre in bella vista nel nostro orticello o giardino?
Il girasole ha bisogno di molto sole, almeno 5 ore al giorno di piena esposizione.. Ha bisogno anche di acqua , ma odia i ristagni, per questo il terreno per coltivare questa meravigliosa pianta deve essere drenante.

Volete sapere una curiosità? Il fiore di questa pianta in realtà è composto da tantissimi fiori da cui avremo i frutti, che non sono altro che i semi di girasole! Questo succederà quando il fiore è maturo e lo capiremo quando i petali appassionano.
I semi, una volta secchi cadranno a terra e li potremo conservare per far nascere nuove piante. In natura questo è compito degli insetti che trasportano i semi e li spargendo in altre zone del terreno.

I semi di girasole in realtà li potrete utilizzare anche in cucina per insaporire insalate o impanare le vostre bontà! Io adoro creare degli snack di frutta ricoperti di questi semi oppure da aggiungere nelle torte salate . Sono una delizia!

Il significato di un mazzo di girasoli? Allegria e amore!!!

 

Per chi vuole gustare i semi:


Per chi vuole far nascere e crescere bellissimi girasoli:


Precedente Eventi green del periodo fino ad ottobre 2017 Successivo Colluttorio fai da te

Lascia un commento

*