Cosa c’è nella mia borsetta?

borsetta

Eccoci con il mio primo post un po’ più personale, una specie di what’s in my bag che è molto diffuso su youtube.

Premettendo che sono una persona disordinata, la mia borsa è cosparsa di monetine e di scontrini che non ho mai voglia di buttare. Però ci sto lavorando, davvero!

Sto giusto leggendo il libro ” Il magico potere del riordino ” di Marie Kondo e devo dire che sto migliorando, sono in piena fase butto via tutto.

Ma veniamo alla mia borsetta: quali sono gli oggetti che non tolgo mai?

Oltre a portafoglio e cellulare, nella mia borsetta è sempre presente l’ olio essenziale di arancio dolce; non so bene per quale motivo, ma ogni volta che frugo nella borsa lo trovo e lo annuso. Sarà per l’ effetto benefico sull’ umore e per il senso di relax, ma questo olio essenziale credo rimarrà nella mia borsa 🙂 Ah, l’ ho comprato in una bancarella locale di Val Sarentino.

Un’ altro oggetto indispensabile è il balsamo labbra che ho preparato in casa, in pochissimi minuti. Come contenitore ho scelto un piccolissimo barattolo da ombretti trasparente, perfetto da portare ovunque.

Nella mia borsetta non manca mai una biro: la trovo un elemento indispensabile! Tanto poi, con gli innumerevoli scontrini che conservo, non mi servono agende o blocknotes tascabili eheheh…

Per quel che riguarda il make-up tengo in una taschina la tinta labbra di un bellissimo rosso scuro, tra il rosso e bordeaux; lo adoro per la lunghissima durata e per la tonalità così elegante, e ricordo di averlo acquistato da una mia amica proprio perchè mi hanno detto che l’ INCI è buono. In realtà però non ho più la confezione e non posso più vedere gli ingredienti. E’ della marca Infinity Make-up, davvero un bella tinta labbra.

Spesso porto con me anche il gel disinfettante per mani, della marca Erboristeria Magentina; ovviamente l’ INCI è molto buono e anche la profumazione 🙂 L’ avevo ricevuto in omaggio alla libreria esoterica Il Velo di Maya a Brescia, la mia libreria di fiducia, fantastica!

Quando esco di casa non posso rinunciare al caricabatterie per l smartphone; vi avevo già parlato del mio istinto di sopravvivenza? Mi pare di sì 😉 si sa mai che mi si scarichi il telefono…

Bene, questi sono i miei indispensabili, i miei elementi fissi nella borsetta! Mi farebbe piacere leggere nei commenti i vostri what’ s in my bag,a presto! :*

Precedente Le iniziative sostenibili di Brescia Mobilità Successivo Classifica prodotti per capelli

Lascia un commento

*